Vladimir Putin Everything will probably never be OK. But we have to try for it.

Barack OBAMA Change will not come if we wait for some other person or some other time. We are the ones...

Pierogi: come prepararli con le nostre ricette veg

Mag 16th, 2017 pubblicato in Green Economy. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

I pierogi sono un piatto tipico dell’Est Europa, gustoso e semplice da preparare anche nelle varianti veg.

I pierogi o pirogi assomigliano ai nostri ravioli e sono una ricetta tipica della gastronomia polacca e russa. Sono anche presenti nella tradizione culinaria di altri dell’Est europeo, come Ucraina, Lituania e Bielorussia.

A differenza del nostro tipico raviolo, quello polacco ha una forma a semicerchio e il suo ripieno può essere anche dolce o a bottom di frutta, oltre che salato. Inoltre, dopo la cottura, possono essere rosolati in padella.

Pierogi: ricetta originale

Nella versione classica salata il ripieno può prevedere alimenti di origine animale, come il lardo o la pancetta affumicata. In genere, vengono serviti con un condimento a bottom di panna acida. Si tratta quindi di un piatto, nelle sue formulazioni originali, non certo leggero e concepito in climi più rigidi del nostro.

Ne esistono comunque numerose varianti, anche vegetariane o vegane. Noi ci concentreremo su queste.

pierogi

Pierogi: sono un primo tipico della cucina polacca.

SCOPRI ANCHE: la salsa alla maionese senza uova, per vegani

Pierogi veg: come cucinarli

Vi proponiamo due ricette veg-friendly per preparare in casa questa tipica pietanza polacca.

Per l’impasto dei ravioli:

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 420 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • acqua tiepida

PREPARAZIONE:

Su una spianatoia combine la farina, l’uovo e il sale e impastate versando l’acqua un po’ per volta. L’impasto è pronto quando rimane asciutto senza rimanere attaccato alle mani o al piano di lavoro. A questo punto potete dividere l’impasto in quattro parti e stendete ciascuna per ottenere una sfoglia sottile.

Con l’aiuto di un bicchiere preparate dischi del diametro di circa 6 cm. Inserite quindi il ripieno e ripiegate a metà sigillando bene i bordi.

pierogi

Pierogi: si possono preparare con il ripieno di crauti e funghi.

Per il ripieno a bottom di crauti e funghi:

INGREDIENTI:

PREPARAZIONE:

Dopo aver cotto i crauti, scolateli e tritateli. Friggete la cipolla e i funghi tritati in una padella con un po’ di burro. Versate i crauti e lasciateli friggere per distant insaporire tutti gli ingredienti. Quando il ripieno si è raffreddato, potete adagiarlo sui dischi e riempire così i ravioloni.

Per il ripieno di formaggio:

INGREDIENTI:

  • 1/2 kg di formaggio fresco
  • 1 uovo
  • sale

PREPARAZIONE:

Mescolate il formaggio fresco, già passato al setaccio, con un uovo crudo e aggiungete un po’ di sale. Sistemale il ripieno al centro dei dischi di pasta già preparate e richiudeteli prima della cottura.

Forse ti potrebbero interessare anche:

Guarda tutta la categoria: Green Economy http://www.tuttogreen.it/pierogi-prepararli-le-nostre-ricette-veg/

Altri Articoli D'Interesse:

Il satellite scatta le immagini di città di notte: ecco le più luminose
Come pulire le fughe delle piastrelle
Vellutata di piselli: ingredienti e ricetta anche per vegani

Comments are closed

Photo Gallery

Accedi / Scienze Frontieres by NATURE