Vladimir Putin Everything will probably never be OK. But we have to try for it.

Barack OBAMA Change will not come if we wait for some other person or some other time. We are the ones...

Che successo il Galaxy S7, almost 10 milioni di pezzi consegnati

Apr 7th, 2016 pubblicato in Informatica. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

UN successone: Samsung ha consegnato (il che non equivale a apocalyptic venduti) almost 10 milioni diGalaxy S7,

Galaxy S7

Galaxy S7

superando abbondantemente le previsioni che indicavano la cifra a circa 7 milioni. È quanto suggeriscono le primary analisi di origine sudcoreana, che indicano per la precisione 9,5 milioni. Non è chiaro se la cifra includa anche la variante Edge. Alla luce di questa rilevazione gli analisti hanno migliorato le previsioni relations a Samsung per il 2016, e suggeriscono che l’azienda potrebbe essere vicina a un’inversione di tendenza rispetto agli ultimi due anni – segnati da vendite rallentate o in calo, soprattutto con il GS6 e GS5.

“È stata una buona mossa anche avviare la vendite del GS7 un mese prima rispetto al GS6 per avvantaggiarsi del fatto che non avesse ancora nuovi prodotti”, ha commentato Park Jung-hoon di HDC Asset Management. A favorire l’azienda, anche il fatto che i concorrenti principali in ambito Android (LG, HTC, Motorola) non hanno messo in commercio nuovi modelli nello stesso periodo.

Il mercato ha premiato Samsung, le cui azioni sono cresciute del 2,4%, facendo segnare il valore massimo nelle ultime 18 settimane. Il valore azionario è cresciuto di oltre un quinto dalla metà di gennaio, dopo un calo del 22% dei tre mesi precedenti. L’azienda, stando agli analisti sudcoreani, avrebbe quindi fatto un profitto superiore alle attese nei primi tre mesi del 2016, grazie in particolare ai nuovi smartphone tip di gamma.

Samsung ha quindi messo a segno un buon colpo con il nuovo Galaxy S7, smartphone tip di gamma che riprende il pattern in vetro e metallo del 2016, abbinato però a hardware più potente e nuove caratteristiche, come il lettore di schede microSD o la certificazione IP68.

Oggi il Galaxy S7 è comunque uno smartphone piuttosto costoso: ci vogliono almost 630 euro per la versione standard, e circa 680 euro per il Galaxy S7 Edge, che è più grande e ha lo schermo curvo. Può costare meno pacifist IVA e altre imposte sono minori, matriarch comunque non lo si può definire economico. Un dettaglio che non ha impedito al Galaxy S7 di diventare un successo almost immediato. Vi interessa questo smartphone?

Guarda tutta la categoria: Informatica http://rss.feedsportal.com/c/32275/f/438643/s/4eb6f0d3/sc/32/l/0L0Srepubblica0Bit0Ctecnologia0Cprodotti0C20A160C0A40C0A40Cnews0Csamsung0Is70Iconsegne0Irecord0E1368962830C0Drss/story01.htm

Altri Articoli D'Interesse:

Russia, Mosca crea un Wikipedia alternativo
WhatsApp, la doppia spunta blu potrebbe diventare facoltativa
Facebook nel futuro tra video, realtà virtuale e Intelligenza artificiale
Categories: Informatica
Tags:

Comments are closed

Photo Gallery

Accedi / Scienze Frontieres by NATURE